Lezione del 2 ottobre 2015

DUrante la lezione del 2 ottobre abbiamo praticato : Irimi nage partendo da gyaku hanmi, Ushiro Ryokatadori- kokyu Nage, Gyakuhanmi katatedori Kitegaeshi ura waza Ryote dori kokyunage (kesa kiri)

Advertisements

Lezione 1 ottobre 2015

In questa lezione alcuni fondamentali della caduta in avanti, mae ukemi, poi: Aihanmi Iriminage (particular focus su sbilanciamento e caduta) Shomenuchi sumiotoshi

I sogni che si avverano

Ti ricordi ancora come era la tua faccia allo specchio durante l'infanzia? Ti ricordi quali fossero le tue fantasie, le tue paure, i tuoi sogni?A me capita di guardarmi allo specchio e cercare di ricordarmi cosa provavo a vedere un bambino riflesso, ma poi immancabilmente scoppio a ridere perchè noto la costante diminuzione di capelli! … Continue reading I sogni che si avverano

lezione del 24 e 25 settembre

Yokomenuchi kotegaeshi omote waza Tachidori shomenuchi shihoonage Jodori tsuki Ikkyo Jodori tsuki sumiotoshi (particolare sul kuzushi) In questo video invece vediamo Ryote dori, Tenchinage e  un Kokyonage da Ryotedori, movimento molto interessante per l'uso dell'irimitenkan che deve amalgamarsi bene con il movimento verticale delle braccia senza diventare lento e legnoso.

Non c’è una via per la felicità, la felicità è la Via!

In questa meravigliosa frase attribuita a Buddha è contenuto il vero valore della pratica della nostra disciplina. Spesso si usa dire che occorre mantenere negli anni la mente del principianti, concetto espresso con la parola giapponese "Shoshin". Per mente del principiante si intendono tante cose, ma quello che a mio parere ha più valore è … Continue reading Non c’è una via per la felicità, la felicità è la Via!